Poeta

Poeta,
nella sua lingua straordinaria,
rapito, coinvolto
nelle percezioni temporali,
frettoloso con la penna
nel cogliere pensieri ispirati.
Artefice di armonie
avanza verso luoghi eterni
ascoltandone il respiro.
Illuminato dalle sue passioni
come un visionario
è trascinato nello spazio
concepito per gli dèi.

© Adriana Mirando (immagine presa dal web)